La sigillatura dei solchi: prevenzione della carie

La sigillatura dei solchi è una pratica clinica di prevenzione della carie e di solito è una pratica che si effettua sulle superfici masticatorie dei denti in particolare dei molari dove è più difficile la detersione e dove i residui alimentari tendono a depositarsi.
Cos’ è il sigillante? É una resina fluida che forma una barriera fisica tra il dente e i residui di cibo e batteri.
La sigillatura dei solchi è una pratica non invasiva e non è dolorosa (QUINDI NIENTE TRAPANO e niente anestesia!:))che è indicata secondo le linee guida nazionali tra il sesto e il settimo anno d’età, periodo in cui i molari erompono e il dente è più suscettibile alla carie.

Un dente sigillato può cariarsi??ASSOLUTAMENTE SI se non si effettuano delle efficaci manovre di igiene orali il dente può cariarsi comunque, quindi ogni sei mesi vanno fatte controllare dal proprio odontoiatra o igienista di fiducia.
Naturalmente vale sempre l’idea che ogni singolo paziente è unico e inimitabile quindi prima di richiedere una sigillatura dei solchi dovete fare una visita dal vostro odontoiatra di fiducia che saprà consigliarvi.

Posted by Francesca

Lascia un commento